Fratino in cova nel Parco Nazionale del Gargano - Parco Nazionale del Gargano

archivio notizie - Parco Nazionale del Gargano

Fratino in cova nel Parco Nazionale del Gargano

 
Fratino in cova nel Parco Nazionale del Gargano

Il fratino (Charadrius alexandrinus) è un limicolo costiero che ha scelto le nostre spiagge per nidificare. Fotografato nei pressi di una duna sabbiosa sulla riviera sud di Manfredonia, il piccolo esemplare accudisce le sue uova e tra pericoli e predatori porta a termine la sua cova. La popolazione di questo piccolo trampoliere giramondo è diminuita del 50% in 10 anni, diventando una delle specie maggiormente minacciate in Italia ed entrando così nella Lista rossa  della dell’IUCN (International Union for Conservation of Nature), dove è classificato con il codice  ‘En’ (in via d’estinzione).

 

La presenza di un nido di fratino è sempre un ottimo segnale dello stato di salute di un ambiente marino e di una spiaggia correttamente tutelata e conservata. Non a caso la sua nidificazione rientra tra i parametri per il riconoscimento della bandiera blu. La sua presenza nel Parco Nazionale del Gargano serve a ricordare a tutti quanto la spiaggia non sia solo un luogo di vacanza o di relax ma anche un ecosistema molto complesso e dall’equilibrio altrettanto delicato. 

 

 

Foto di Antonio Calvano

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (231 valutazioni)