Carpino - Parco Nazionale del Gargano

Il Parco | Beni archeologici | Carpino - Parco Nazionale del Gargano

Carpino - Grotte di Minutillo

Comune: Carpino

Le grotte di Minutillo rappresentano un complesso rupestre situato sul versante orientale del Poggio Pastromele, il dolce rilievo su cui è edificato il centro urbano di Carpino. Il sito è nelle immediate vicinanze dell’area cimiteriale. Le cavità appaiono scavate nel banco di calcarenite. Sono riconoscibili abitazioni, cisterne, sistemi di scale. Attualmente il sito è interessato da coltivazioni arboree e versa in un avanzato stato di degrado. La datazione è incerta ma le sue caratteristiche costruittive la farebbero risalire al Medioevo.

 

Carpino - Villa romana di Avicenna

Comune: Carpino

L’area archeologica è situata nella Piana di Carpino a ridosso del vecchio casello ferroviario. Durante gli scavi sono emerse un’antica costruzione del I secolo a.C che presenta varie fasi di vita nelle quali si sono alternati abbandoni e rifacimenti della struttura con adattamenti a vari scopi; in particolare l’ultimo periodo di utilizzo della costruzione è quello altomedievale (VII secolo d.C circa), quando essa fu adibita a luogo di sepoltura.
Sono stati ritrovati vari oggetti quali monete, vetri, ceramiche di varia fattura e provenienza, lucerne, oggetti agricoli, preziosi e altro. Inoltre nel sito sono state rinvenute una decina di tombe, complete di corredo funerario e scheletro. I materiali rivenuti furono inizialmente tenuti nel vecchio Comune di Cagnano per poi esser depositati nel ‘60 presso il museo archeologico di Bari

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2871 valutazioni)